Viale Sicilia 100: un Amore per il mercato dell’auto

La storia della Dema Car Monza affonda le sue radici nei primi anni Novanta ed è strettamente legata a quella di un’altra azienda: la concessionaria di veicoli industriali Autolombarda nata ad opera del Dott. Pino Desio nell’ottobre 1963 e che nello stesso anno si aggiudica il mandato di Commissionaria OM, veicoli industriali e il mandato Autobianchi diffondendo in Brianza, dagli uffici di via Cavallotti i famosi Lupetti, Cerbiatti e Tigrotti, le Bianchine e il successo delle A112.
A partire dal 1974 acquisisce poi anche il mandato di concessionario IVECO che i figli Luigi e Annalisa Desio insieme al genero Giorgio Mavero onoreranno fino all’aprile 1996.
Il 1996 è l’anno in cui diventa definitiva una svolta già intrapresa due anni prima, quando a dicembre del 1994 nasce la società Dema Car Monza, concessionaria Toyota. Per due anni la sede di Viale Sicilia, 100 vede intrecciarsi il mondo delle automobili con quello dei veicoli industriali, ad IVECO si affianca infatti Toyota che fa il suo esordio con una sede italiana a Roma proprio nel 1994 e inizia la sua scalata verso la conquista di una quota sempre più ampia all’interno del mercato italiano. E’ un periodo di forte entusiasmo, il marchio Toyota è in continua crescita e la neonata concessionaria cavalca quest’onda positiva ricca di grandi soddisfazioni che nell’aprile 1996 porta i soci della Dema Car, Luigi e Giorgio, a cui si è aggiunto il più giovane dei figli del Dott. Pino Desio, Lorenzo, a decidere di dedicarsi esclusivamente al marchio Toyota e al mercato dell’auto, rinunciando al mandato IVECO e trasformando l’Autolombarda in un’immobiliare.
La Dema Car Monza rappresenterà il marchio Toyota come concessionaria ufficiale di Monza e Brianza per i quattordici anni successivi; anni che hanno contribuito a diffondere capillarmente sul territorio la conoscenza del marchio giapponese insieme a quello della nostra concessionaria coinvolgendo in un’esperienza di acquisto sempre diversa e appassionante più di 10.000 clienti. Il 2008 è poi il momento di un’altra rivoluzione: in contemporanea con l’arrivo della casa madre in Italia, Dema Car Monza sceglie di mettere a disposizione di Hyundai Motor Company la sua competenza e la sua conoscenza del territorio locale dando vita ad una nuova e fruttuosa collaborazione che inizierà a gennaio 2009 con la nomina di Dema Car a concessionaria ufficiale Hyundai.
La concessionaria cambia dunque colore, passando dal rosso Toyota al Blu acceso di Hyundai e promuove la sua scelta coraggiosa che da subito si rivela ottimale. La sede della casa Coreana è a Milano e con il suo ingresso in Italia (così com’era stato anche per Toyota) il cambiamento di marcia è sensibile e immediatamente percepito dalla compagine sociale di Dema Car Monza: l’attenzione per la qualità del prodotto e per la soddisfazione del cliente diventano i due aspetti fondamentali verso cui indirizzare i propri sforzi e i portabandiera del vento di cambiamento che insieme al motto “New Thinking, New Possibilities” vivificano il nuovo mondo Hyundai in cui si inserisce la Dema Car.
Oggi Hyundai è il quarto produttore al mondo e in Italia è passato “da marchio che distribuiva vetture apprezzate soprattutto per il prezzo ad icona del design, grazie a prodotti di rottura come ix35, ix20, i40, i30 e Veloster”, così scrive Auto Capital di novembre in apertura delle 14 pagine di storia di copertina dedicate all’evoluzione del marchio coreano dal Novembre 2008 a oggi.
Questi otto anni hanno visto mutare profondamente il marchio, a livello di prodotto, di brand e anche di rete commerciale e post vendita e Dema Car Monza ha scelto di far parte di questa evoluzione ed è con questo spirito frizzante di crescita e miglioramento che si propone di proseguire la sua attività commerciale nel rispetto di una tradizione familiare che oggi, con l’ingresso dei nipoti, si estende su ben tre generazioni.
© 2013 - tutti i diritti riservati - Dema Car Monza s.r.l. Viale Sicilia 100, Monza - P. Iva 02429140961